Menu
Location

Matrimoni da favola: sposarsi nei castelli e nelle ville del Lazio

Hai la fortuna di avere accanto una persona speciale che non ti basta mai. Ti piace e ti riempie la vita così bene che non ti manca nient’altro. Sai che puoi contare su di lei quando hai bisogno, ti sembra che ti capisca meglio di quanto non faccia tu stesso. Avete già sperimentato la convivenza e tutto è filato liscio. E tutto questo è reciproco.

Se è così siete pronti a dirvi TI AMO in modo solenne e definitivo:  siete pronti al grande passo.

Perché il matrimonio sia speciale non serve sposarsi in contesti esclusivi e sfarzosi: è la qualità del legame tra gli sposi e l’affetto di parenti e amici che creano la magia.

Un contesto speciale, insolito, o particolarmente prestigioso può soltanto accrescere l’unicità e la memorabilità dello sposalizio.

Una zona del Lazio, vicino Roma, particolarmente apprezzata sia dagli italiani che dagli stranieri per convolare a nozze è Bracciano, la cittadina che dà il nome all’omonimo lago.

Qui le proposte per i futuri sposi sono molteplici e adatte a tutte le tasche, eccone alcune.

Il castello di Bracciano

L’imponente struttura tardo medievale che giganteggia nel centro storico di Bracciano è proprietà privata, ma è aperta al pubblico negli orari di visita, previo acquisto del biglietto. Come location per matrimoni è stato reso famoso dalle nozze del cantante Ramazzotti con Michelle Hunziker, quelle di Petra Ecclestone, figlia del noto ex pilota automobilistico, e, soprattutto, da quelle di Tom Cruise con Katie Holmes. Le tariffe non sono certo alla portata di tutti, ma è possibile richiedere la disponibilità del castello anche solo per il book fotografico.

San Liberato

Più adatta alle tasche della buona borghesia è la chiesetta di San Liberato, un piccolo gioiello altomedievale, in stile romanico, nascosto in un parco a pochi passi dal lago di Bracciano. E’ possibile celebrare con rito religioso e civile, per poi festeggiare a pochi passi all’interno dell’annesso orto botanico.

Le scuderie Odescalchi

Un ramo cadetto della famiglia che dalla fine del ‘600 è proprietaria del castello di Bracciano possiede le così dette scuderie Odescalchi, trasformate di recente in una elegante location per eventi.

La Gismonda

Per chi vuole stupire i propri ospiti con una location elegante, panoramica e suggestiva, ma dai costi più contenuti. L’agriturismo la Gismonda offre un contesto ideale: una sala affrescata con eleganza, un edificio moderno ma ricreato sullo stile seicentesco del Palladio della Campagna Romana, e un affaccio che guarda sia al lago di Bracciano che al castello e ai vasti boschi di Pisciarelli, piccola frazione del Comune lacustre.

Il castello di Palo

Spostandoci verso la costa incontriamo la fortezza costiera di Palo, frazione di Ladispoli: un massiccio castello (proprietà privata) accessibile soltanto in occasione di eventi, in particolare dei matrimoni. La struttura, realizzata alla fine del XV sec., è molto ben conservata, così come curatissimi sono i giardini circostanti. L’edificio è circondato dall’oasi WWF di Palo.

Il borgo di Ceri

Piccola frazione di Cerveteri, Ceri non ha un vero e proprio castello, ma è l’intero borgo, arroccato su una rupe tufacea, e circondato da una cinta muraria merlata, che appare come una fortezza.

Nel paesino in miniatura è presente la chiesa della Madonna di Ceri, dove poter prenotare la funzione religiosa e l’ex palazzo baronale, oggi proprietà privata, dove poter celebrare il banchetto nuziale (ma anche celebrare la funzione civile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *